Workshop

Sabato 28 novembre 2015

TRAMA IL MODELLO
(a cura di Paola Cappelletti per Mille Modi) 

tramailmodello

Si gioca con le trame delle stoffe per inventare nuovi stampati e nuove combinazioni, in seguito si sperimentano cartamodelli dalle forme impossibili.

Un laboratorio per combinare colore e moda, osservazione e creazione.

 

Sabato 28 novembre 2015

MANI AI PIEDI
(a cura di Daniela Diletti, Bianca Casale, Mariarosaria Eliana Fallone)

maniaipiedi

Dove nascono le scarpe? Un laboratorio-risposta, giocoso e inedito, per stimolare la curiosità nei confronti di un oggetto tanto usato quanto sconosciuto nella sua origine, e capire le fasi del processo creativo e realizzativo di una scarpa artigianale. A partire da forme, cartamodelli e pellami, da toccare e lavorare, i bambini saranno invitati a disegnare, fantasticando sul loro modello preferito. Ognuno potrà progettare la sua scarpa ideale e portarla a casa.

 

Domenica 29 novembre 2015

TRAMANDARE
( a cura di Paola Cappelletti per Mille Modi)

tramandare

Giochi di stampa con stoffe a rilievo, per riconoscere la struttura dei tessuti e comprenderne i materiali: le trame del lino, le superfici a rilievo del broccato, le frange spettinate di una coperta…

 

Domenica 29 novembre 2015

MANI AI PIEDI
(a cura di Daniela Diletti, Bianca Casale, Mariarosaria Eliana Fallone)

maniaipiedi2

Dove nascono le scarpe? Un laboratorio-risposta, giocoso e inedito, per stimolare la curiosità nei confronti di un oggetto tanto usato quanto sconosciuto nella sua origine, e capire le fasi del processo creativo e realizzativo di una scarpa artigianale. A partire da forme, cartamodelli e pellami, da toccare e lavorare, i bambini saranno invitati a disegnare, fantasticando sul loro modello preferito. Ognuno potrà progettare la sua scarpa ideale e portarla a casa.

 

Domenica 29 novembre 2015

TRAMA IL MODELLO
(a cura di Paola Cappelletti per Mille Modi)

tramailmodello2

Si gioca con le trame delle stoffe per inventare nuovi stampati e nuove combinazioni, in seguito si sperimentano cartamodelli dalle forme impossibili.

Un laboratorio per combinare colore e moda, osservazione e creazione.

 

Paola Cappelletti, didatta e ricercatrice, progetta e si occupa di laboratori per lo sviluppo della creatività. È diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera e nel 2006 ha conseguito il Master in Metodologia e Progettazione di Laboratori didattici secondo il Metodo Bruno Munari® con l’abilitazione a divulgare e diffondere il Metodo. Dal 2014 cura il progetto www.millemodi.org.

Daniela Diletti, dopo una laurea in Storia dell’arte e la specializzazione in Architettura e Paesaggio, ritorna ai profumi respirati fin da piccola. Cresciuta nel mondo delle scarpe artigianali, tutti pezzi unici dalla linea contemporanea, è una designer di borse in pelle, caratterizzate da forme e tinture insolite, e di una piccola linea abiti essenziali. Insieme a Bianca Casale e a Mariarosaria Eliana Fallone, entrambe architette e fondatrici  de La città dei segni, conduce laboratori sull’autoproduzione delle scarpe.

 

14 dicembre 2014

IL GIOCO DEI BOTTONI
(laboratorio di Paola Cappelletti, millemodi.org)

Laboratorio secondo il Metodo Bruno Munari® per conoscere questo piccolo ma eccezionale oggetto di design: il bottone. Un gioco ricco di varianti per comporre e inventare bottoni, giocando con strumenti e materiali tessili.

LA MODA DEL BOTTONE
(laboratorio di Paola Cappelletti, millemodi.org)

Laboratorio secondo il Metodo Bruno Munari® per conoscere un piccolo ma eccezionale oggetto di design: il bottone. Piccoli designer giocano con un accessorio alla moda per scoprire com’è fatto e a cosa serve. Si compongono e progettano bottoni per realizzare una collezione unica e personale da conservare nell’armadio.

 

14 dicembre 2014

DISEGNA TI-TOO E CREA IL TUO TATUAGGIO TEMPORANEO!
(laboratorio e progetto di TitooForYou , a cura di Yellowbasket.it)

Diventa un tatuatore per un giorno! I  bambini liberano la fantasia disegnando il proprio tatuaggio temporaneo e si divertono riempiendosi le braccia di tatoo, come veri marinai!

Titoo foryou è un progetto creativo nato da Giulia Ciccone –architetto- e Marta Cammarere -graphic designer- con l’intenzione di unire la grafica e il design ai tatuaggi temporanei. Per i grandi che si sentono un po’ bambini e per i bambini che vogliono fare i grandi.

 

13 dicembre 2014

STORIE SOTTO L’ALBERO
(laboratorio di Anna Peiretti e Silvia Forzani, a cura di Fondazione Paideia)

La lettura di sei storie natalizie è accompagnata dalle immagini illustrate in diretta, che via via si creano insieme alla voce: parole e immagini per scoprire il valore grande delle storie e raccogliere le emozioni che suscitano.

Anna Peiretti  è scrittrice e lettrice. Dal 1994 collabora con diverse case editrici; è ideatrice e curatrice di vari laboratori di lettura per bambini e formatrice del progetto Nati per leggere. Dal 2004 è caporedattore della rivista per bambini La Giostra.

Silvia Forzani scrive e illustra libri per bambini da vent’anni affrontando argomenti difficili nella certezza che con i bambini si può e si deve parlare di ogni cosa, basta farlo con delicatezza, con poesia e ironia. Ha partecipato mostre e vinto diversi concorsi internazionali. E’ co-fondatrice e art director della piccola casa editrice di libri per bambini Girotondo Edizioni.

 

13 dicembre 2014

OFFICINA CAMBIODESTINAZIONE
(laboratorio e progetto di Giovanna Diodati, a cura di Yellowbasket.it)

Si parte da un secchiello ricco di materiali diversi e si arriva a costruire un oggetto di fantasia. Quel che conta non è il risultato, ma il metodo: stimolare la creatività tramite l’insegnamento di tecniche costruttive, l’uso di materiali diversi, la scoperta di limiti, regole e possibilità degli strumenti a disposizione. Per progettare e apprendere giocando, sperimentarsi e sperimentare, liberando la creatività.

Giovanna Diodati  ha una lunga e appassionata esperienza d’insegnamento nella scuola primaria, che la porta alla sperimentazione di attività di gioco innovative e volte a stimolare l’apprendimento nei bambini. Ideatrice di numerosi progetti sul tema del gioco come strumento di apprendimento, è sempre in viaggio con la mente nell’immaginazione di nuove attività dedicate ai più piccoli.

 

30 novembre 2013

ART CROSSING, Passami parola
(Laboratori secondo il Metodo Bruno Munari®, a cura di Paola Cappelletti)

Laboratori dedicati al libro come strumento di scambio. Rivolti a bambini e adulti, seguono il principio del “fare per capire” per favorire il pensiero progettuale creativo: libri destinati al macero vengono trasformati in opere uniche fatte con pieghe e giochi di stampa.